......................................................Immagine

Il pisano

Eventi, Notizie, Offerte. Lavoro, Sociale
Avatar utente
clau
Messaggi: 3692

Il pisano

Messaggio#1 » mercoledì 2 luglio 2014, 23:37

Ma è possibile che ci siamo così tanti imbecilli nella nostra città? Leggete i commenti sotto
https://m.facebook.com/story.php?story_ ... 7690398788

"Noi abbiamo esportato geni e persone di valore. Qui da noi sta arrivando la feccia, malati e pure delinquenti"

"I nostri nonni in America non si sono fatti mica mantenere... LAVORAVANO e se non trovavano lavoro tornavano a casa non facevano i vagabondi e delinquenti"

Ecc ecc...
:arrow: :arrow: :arrow:
"No Aldo, tu un hai hapito nulla"

Avatar utente
Vittu
Messaggi: 1963

Re: Il pisano

Messaggio#2 » giovedì 3 luglio 2014, 0:47

No, ma siamo "schiavi dell'EU". Ma sul serio? Questa gente va ricoverata subito e gli va strappata la tessera elettorale... ma di volata!!
PETRONI VATTENE

Avatar utente
irbubbolatore
Messaggi: 181

Re: Il pisano

Messaggio#3 » giovedì 3 luglio 2014, 11:35

non capisco il titolo di questo topic ....

Avatar utente
Marsan 2.0
Messaggi: 6895

Re: Il pisano

Messaggio#4 » venerdì 11 luglio 2014, 14:10

poi mi chiedono perché non sono sui facebook...ora, per l'amor di dio, nulla contro eh, ma dé...comunque son le cose che si sentono dire per strada ogni giorno, poi per la maggior parte votano PD "perché conviene"...complimenti a tutti, dalla "famiglia" alla "scuola", finalmente cominicamo a raccogliere quanto seminato negli ultimi 30 anni

Avatar utente
ca.scio.
Messaggi: 4242

Re: Il pisano

Messaggio#5 » martedì 23 settembre 2014, 22:47

_____________________________________________________________________________

Avatar utente
kiffe72
Messaggi: 1471

Re: Il pisano

Messaggio#6 » mercoledì 24 settembre 2014, 1:29

Argomento complesso.....difficile da sviscerare qua su un forum...
comunque credo che se uno ragiona con il proprio cervello e non con quello dell' ideologia politica,possa in fondo capire che tanti discorsi sono dettati più sul dramma che anche tanti italiani stanno vivendo,che non di vera e propria xenofobia.
magari a chi di noi ha ancora il culo coperto con un buon lavoro, magari...statale!!! Riesce difficile capire cosa prova chi è in seria difficoltà magari ridotto a portare pizze con salario in nero, un mutuo acceso e magari due figlioli sul groppone!!!
riesce difficile spiegare a chi ha uno sfratto esecutivo il perché si debbano dare case in coltano ad un popolo che non ha mai lavorato per propria cultura ed ha sempre campato di elemosina e altri artifizzi.
riesce difficile capire come si guadagneranno da vivere i tantissimi immigrati sul nostro territorio se non rifocillando la piccola e grande criminalità già presente nel paese....visto che posti di lavoro non ci sono!!!
una cosa è certa... L immigrazione a ruota libera come è adesso con l'Italia lasciata da sola dalla grande mamma Europa...come se il problema riguardasse solo noi...sta creando una lotta fra poveri...che poco ha da vedere con il razzismo....
smettiamola di parlare come dei partiti...dove se uno la pensa diversamente da te è per forza un idiota o un ritardato mentale...ma argomentiamo e dibattiamo su questi problemi che potranno un giorno cambiare in meglio o in peggio la nostra vita!!! Forse è per questo che la politica sui problemi economico umanistici non ha mai risolto un cazzo...mancanza di dialogo!!!

Avatar utente
Libero 90
Messaggi: 357

Re: Il pisano

Messaggio#7 » mercoledì 24 settembre 2014, 14:34

ce n'è già tanta di feccia in questo paese, perché prendere cani e porci??? anche tra gli immigrati ci saranno persone per bene, laboriose e volenterose di avere un'occasione, allora perché alla stazione di Pisa a certi individui è permesso delinquere liberamente senza alcun problema aumentando degrado e criminalità???? bella mi polizia americana - solo in questo caso eh - che ti mette in gattabuia soltanto per una birra fuori dopo le 10 di sera
Giocatori viziati non meritate neanche di esse considerati

Avatar utente
Vittu
Messaggi: 1963

Re: Il pisano

Messaggio#8 » mercoledì 24 settembre 2014, 17:41

kiffe72 ha scritto:Argomento complesso.....difficile da sviscerare qua su un forum...
comunque credo che se uno ragiona con il proprio cervello e non con quello dell' ideologia politica,possa in fondo capire che tanti discorsi sono dettati più sul dramma che anche tanti italiani stanno vivendo,che non di vera e propria xenofobia.
magari a chi di noi ha ancora il culo coperto con un buon lavoro, magari...statale!!! Riesce difficile capire cosa prova chi è in seria difficoltà magari ridotto a portare pizze con salario in nero, un mutuo acceso e magari due figlioli sul groppone!!!
riesce difficile spiegare a chi ha uno sfratto esecutivo il perché si debbano dare case in coltano ad un popolo che non ha mai lavorato per propria cultura ed ha sempre campato di elemosina e altri artifizzi.
riesce difficile capire come si guadagneranno da vivere i tantissimi immigrati sul nostro territorio se non rifocillando la piccola e grande criminalità già presente nel paese....visto che posti di lavoro non ci sono!!!
una cosa è certa... L immigrazione a ruota libera come è adesso con l'Italia lasciata da sola dalla grande mamma Europa...come se il problema riguardasse solo noi...sta creando una lotta fra poveri...che poco ha da vedere con il razzismo....
smettiamola di parlare come dei partiti...dove se uno la pensa diversamente da te è per forza un idiota o un ritardato mentale...ma argomentiamo e dibattiamo su questi problemi che potranno un giorno cambiare in meglio o in peggio la nostra vita!!! Forse è per questo che la politica sui problemi economico umanistici non ha mai risolto un cazzo...mancanza di dialogo!!!


Troviamo altre scusa vai.
PETRONI VATTENE

Avatar utente
kiffe72
Messaggi: 1471

Re: Il pisano

Messaggio#9 » giovedì 25 settembre 2014, 2:53

Vittu ha scritto:
kiffe72 ha scritto:Argomento complesso.....difficile da sviscerare qua su un forum...
comunque credo che se uno ragiona con il proprio cervello e non con quello dell' ideologia politica,possa in fondo capire che tanti discorsi sono dettati più sul dramma che anche tanti italiani stanno vivendo,che non di vera e propria xenofobia.
magari a chi di noi ha ancora il culo coperto con un buon lavoro, magari...statale!!! Riesce difficile capire cosa prova chi è in seria difficoltà magari ridotto a portare pizze con salario in nero, un mutuo acceso e magari due figlioli sul groppone!!!
riesce difficile spiegare a chi ha uno sfratto esecutivo il perché si debbano dare case in coltano ad un popolo che non ha mai lavorato per propria cultura ed ha sempre campato di elemosina e altri artifizzi.
riesce difficile capire come si guadagneranno da vivere i tantissimi immigrati sul nostro territorio se non rifocillando la piccola e grande criminalità già presente nel paese....visto che posti di lavoro non ci sono!!!
una cosa è certa... L immigrazione a ruota libera come è adesso con l'Italia lasciata da sola dalla grande mamma Europa...come se il problema riguardasse solo noi...sta creando una lotta fra poveri...che poco ha da vedere con il razzismo....
smettiamola di parlare come dei partiti...dove se uno la pensa diversamente da te è per forza un idiota o un ritardato mentale...ma argomentiamo e dibattiamo su questi problemi che potranno un giorno cambiare in meglio o in peggio la nostra vita!!! Forse è per questo che la politica sui problemi economico umanistici non ha mai risolto un cazzo...mancanza di dialogo!!!


Troviamo altre scusa vai.

??? Che tipo di scuse.....
se il dibattito interessa argomentiamo di più...sono curioso e sempre pronto a cambiare idea se necessario...
per ora rimango dell idea che le cose così come stanno accadendo ora siano fatte male!!!
con la scusa di essere un paese solidale...abbiamo schiavizzato migliaia di immigrati a lavorare nei campi per meno di un euro l ora... Fatti dormire a decine nelle baracche senza servizi igienici...
migliaia per le strade a doversi ogni giorno inventare qualcosa per sopravvivere....sfruttati dalle associazioni malavitose...(vi siete mai chiesti dove trovano la merce i cosiddetti vucumpra')???
per me questa non è solidarietà ....un paese che accoglie deve essere anche in grado di dare per prima cosa la dignità...non mettere in schiavitù!!!
una cosa sono i profughi di guerra che vanno accolti senza se e senza ma e se esiste un Europa divisi fra tutto il continente..l altra sono i normali immigrati che dovrebbero essere ricevuti in base alle disponibilità del nostro paese...cosi come succede da molte altre parti...e messi in condizione di lavorare e pagarsi affitti e tasse come tutti noi!!! Senza vantaggi ne per noi ne per loro.
tutto questo eviterebbe il clima teso che c'e adesso e vivere tutti in armonia....
il fatto è che se qualcuno cerca di cambiare le cose viene additato come il peggiore dei razzisti di questo mondo....i CPA sono indecorosi....non vanno migliorati...ma tolti
sul fatto che nessuno avesse documenti fu proposto di prendere impronte digitali....apriti cielo....
a me (non so a voi) alla visita militare mi presero le impronte.....non mi sono scandalizzato!!!
va tutto bene così???? Non occorre far niente????
fatemi capire.....

Avatar utente
kiffe72
Messaggi: 1471

Re: Il pisano

Messaggio#10 » giovedì 25 settembre 2014, 3:00

Libero 90 ha scritto:ce n'è già tanta di feccia in questo paese, perché prendere cani e porci??? anche tra gli immigrati ci saranno persone per bene, laboriose e volenterose di avere un'occasione, allora perché alla stazione di Pisa a certi individui è permesso delinquere liberamente senza alcun problema aumentando degrado e criminalità???? bella mi polizia americana - solo in questo caso eh - che ti mette in gattabuia soltanto per una birra fuori dopo le 10 di sera

spero tu stia scherzando...co questo post hai dato un senso al topic.... :o

Avatar utente
Vittu
Messaggi: 1963

Re: Il pisano

Messaggio#11 » giovedì 25 settembre 2014, 8:38

Altre scuse perché semplcemente la gente è razzista. E non è un problema mio, eh. E' un problema di chi è razzista, stop. La gente è frustrata e se la rifà su di loro, perché è facile e anche di moda. Ma è inutile chiacchierà dell'Europa, però. Noi, l'Europa, un si vedrà mai nemmeno col binocolo. E ti dirò di più: di questo piagnisteo collettivo mi sarei anche strarotto le palle. Se le cose non vanno, in Italia, è colpa degli italiani. Non degli zingari, non dei senegalesi e nemmeno degli albanesi. Ma degli italiani, popolo di analfabeti e ignoranti. E non è una mia opinione eh, è così. Basta leggere questo semplicissimo dato in cui, come al solito, primeggiamo al contrario:
http://it.wikipedia.org/wiki/Analfabetismo_funzionale

Gente, secondo le definizioni più rigide, l'analfabetismo funzionale è una disabilità. Vuol dire che il 47% della nostra popolazione attiva è cognitivamente disabile. Quando si dice una nazione di dementi...
http://www.wired.it/play/cultura/2014/0 ... la-realta/
PETRONI VATTENE

Avatar utente
IlRandellatore
Messaggi: 1394

Re: Il pisano

Messaggio#12 » giovedì 25 settembre 2014, 10:47

No via ... mi tocca da' ragione a Vittu (magari con parole meno forti) :arrow: ... chiudo subito questo thread e non c'entro piu' ...

io con gli immigrati ci ho lavorata sia in Italia che all'estero .... e leggere che c'e' chi crede alla "politica del terrore di Salvini" è raccapricciante ...
"Ho superato il punto di non ritorno. Sai qual è? È il punto in cui, in un viaggio, è più conveniente proseguire che tornare indietro"

Avatar utente
Vittu
Messaggi: 1963

Re: Il pisano

Messaggio#13 » giovedì 25 settembre 2014, 17:01

Brace ha scritto:secondo me kiffe ha ragione, si accoglie nella maniera più sbagliata possibile, offrendo e creando il nulla. In questo nulla la malavita ci sguazza, e si dà adito agli idioti di argomentare le proprie convinzioni.


Ergo concordi col mio commento: siamo una banda di mentecatti.
PETRONI VATTENE

Avatar utente
lele73
Messaggi: 1892

Re: Il pisano

Messaggio#14 » giovedì 25 settembre 2014, 17:52

Vittu ha scritto:
Brace ha scritto:secondo me kiffe ha ragione, si accoglie nella maniera più sbagliata possibile, offrendo e creando il nulla. In questo nulla la malavita ci sguazza, e si dà adito agli idioti di argomentare le proprie convinzioni.


Ergo concordi col mio commento: siamo una banda di mentecatti.[/quote,
più che altro è sconvolgente la graduatoria che hai linkato :o :o :o .... anche se spiega tante cose ....

Avatar utente
Libero 90
Messaggi: 357

Re: Il pisano

Messaggio#15 » giovedì 25 settembre 2014, 18:43

kiffe mi son spiegato male anche perché son tutto fuorché razzista dato che quando parlo di feccia mi riferisco a quegli italiani imbroglioni, corrotti, delinquenti e chi più ne ha più ne metta; la mia riflessione è questa: perché fra tutti gli immigrati non viene fatta una classificazione tra le persone che si meritano quei famosi 30 euro al giorno - in modo da poter essere tutelati - e tra quelli che stanno soltanto a delinquere??? è discriminazione questa??? è così irragionevole cambiare mentalità e cominciare a premiare in base al merito, invece che con la scusa della solidarietà??? pretesto sbandierato da molti, ma che in realtà serve ad accontentare gli amichetti dei centri di accoglienza (le famose cooperative); in ogni caso non mi puoi dire che la polizia conti qualcosa in questo stato e che non servano più risorse per garantire il rispetto dell'ordine pubblico: nel quartiere di San Francesco (dove abito) se alle 3 di notte chiami il 113 per chiedere un intervento per feste universitarie non autorizzate con musica a tutto volume all'aperto quelli ti rispondono picche, ma non per colpa loro, per il semplice fatto che hanno solo una volante con 2 persone. Allora io mi chiedo: è normale questo in un paese civile???
Giocatori viziati non meritate neanche di esse considerati

Torna a “PISA E PROVINCIA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron