Russia 2018

serie A, serie B, dilettanti, amatori, rugby, bocce, tappini ecc.
Avatar utente
Odino
Messaggi: 8154
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2014, 17:46

Re: Russia 2018

Messaggio da Odino » martedì 17 luglio 2018, 17:39

Il cinema francese di genere è tanta roba,aveccene in Italia negli ultimi 30 anni.

Cooooooomunque: che tristezza vedere una squadra catenacciara che fa 11 go in 4 partite ad eliminazione diretta, che gioo di xxxxx, troppo meglio la classe spagnola che fece iperfaville in sudafria con ben 4 go fatti in altrettante partite (con aggiunte di supplementari in finale). C'hanno avuto solo culo sti francesi, via.

Avatar utente
IVANO69
Messaggi: 3096
Iscritto il: mercoledì 9 agosto 2017, 13:40

Re: Russia 2018

Messaggio da IVANO69 » martedì 17 luglio 2018, 17:43

Djackomo, per citare quanto chiedi mi ci vorrebbero tre giorni.
Concerti con me che spesso trattasi di scopiazzature qua e là (da culture che poi aborrono) e
appropriazione indebite di origine altrui.
Nemmeno il patrimonio linguistico è autoctono. La Gallia???? La Gallia è stata cancellata dai Romani prima, dai Normanni poi, i franchi stessi sono germanici.
Sono stati incapaci di creare una egemonia culturale se non attraverso guerre di conquista e sopraffazione (non che l Italia, qualora fosse esistita, non avrebbe fatto, intendiamoci). Il loro impero (durato tre secoli) non è mai stato un esempio di integrazione ( persino i romani erano più elastici); si sono liberati della monarchia per ottenere una dittatura e un imperatore (toh, nemmeno francese neanche lui) ancora più tirannici.
Due guerre mondiali dove sono stati terra di passaggio per i tedeschi, dalle quali sono usciti vincitori per (grossi) meriti altrui.
Architettura...lasciamo stare. Il gotico è di origine germanica ed è stato importato in Francia così come in Italia o Spagna.
I monumenti più famosi sono una torre di ferro del 1900 è un arco di trionfo anche quello scopiazzato da quello di Tito.
Ti concedo qualcosa sulle arti figurative e letterarie, cosi come il cinema della prima metà del secolo scorso, ma ancora si concentra tutto in due secoli. Di fronte al patrimonio russo, per dirne uno, c avrebbero da nascondersi.
Ma poi, e ritorno al punto, c è da esserne esaltati come fanno loro? Sembra che il mondo senza la Francia non esisterebbe.
Poi oh...io non sono obbiettivo perché a me mi stanno sui coglioni, e non certo per quanto dici te :)
Del calcio poi, m importa una ricca sega

Avatar utente
IVANO69
Messaggi: 3096
Iscritto il: mercoledì 9 agosto 2017, 13:40

Re: Russia 2018

Messaggio da IVANO69 » martedì 17 luglio 2018, 17:47

Odino ha scritto:Il cinema francese di genere è tanta roba,aveccene in Italia negli ultimi 30 anni.

Cooooooomunque: che tristezza vedere una squadra catenacciara che fa 11 go in 4 partite ad eliminazione diretta, che gioo di xxxxx, troppo meglio la classe spagnola che fece iperfaville in sudafria con ben 4 go fatti in altrettante partite (con aggiunte di supplementari in finale). C'hanno avuto solo culo sti francesi, via.
Personalmente non mi sembra di aver mai detto una coglionata simile.

Avatar utente
MUCCO
Messaggi: 2750
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2014, 17:29
Località: Strasbourg

Re: Russia 2018

Messaggio da MUCCO » martedì 17 luglio 2018, 22:52

fabbuio ha scritto:
MUCCO ha scritto:
fabbuio ha scritto:finalmente anche l'africa vince la sua prima coppa del Mondo.....ahahahah

francesinfami....

si sono visti iprimi risultati in tv.....
Te sei quello famoso per dire le cazzate?
Anche....ah ah non meno di molti altri però.....eh eh eh e penso che tu mi possa essere tranquillamente al seguito magari non proprio dietro a me......

La maggioranza dei giocatori africani ha chiesto cittadinanza francese... volevo dire che la maggioranza dei giocatori francesi è di origine africana....forse è più corretto ;)

Con questo non me ne frega un beataminchia di dove sono...... io tifavo croatia e sono in Slovenia dove ho conosciuto croati veri e con la quale ho fatto un minimo di amicizia io tra l’altro non riesco a capire una sola parola mentre loro sono anni avanti a me sapevano un italiano di base........e poi dulcisi in fundo i francesi mi sono sempre statisurcazzo da sempre.....lo posso dire

Se ho offeso La sensibili di qualcuno chiedo scusa anticipatamente e ritiro quello che ho detto....


Forza pisa e forza Croazia.....livornoefranciamerda
Io simpatizzavo Croazia. Però continuo a ripetere che stai dicendo delle cose false. Come ha detto djakomo, e come posso constatare io stesso vivendoci, quei ragazzi son nati in Francia. I loro genitori e in alcuni casi credo ormai i nonni, sono africani. Loro sono nati in Francia, hanno frequentato la scuola in Francia e fatto vita di quartier in Francia. Si sentono francesi. E come loro, migliaia e migliaia di ragazzi dei quartieri.
La Francia è questo, a partire da Zidane, passando da Thuram, per arrivare a Mbappé : baguette, halal, cous cous, tajine, fois gras ecc ecc
Mi stavano sur cazzo, quasi quasi me li fai diventà simpatici.

Avatar utente
fabbuio
Messaggi: 5572
Iscritto il: martedì 8 luglio 2014, 11:50
Località: via di pratale PISA

Re: Russia 2018

Messaggio da fabbuio » martedì 17 luglio 2018, 23:36

ok ok come non detto....la mia era solo una provocazione dettata dall'antipatia nei loro confronti

;)
MAI DIRE MASI.....MAI....

Avatar utente
Quarto podere
Messaggi: 4116
Iscritto il: mercoledì 28 ottobre 2015, 20:57

Re: Russia 2018

Messaggio da Quarto podere » mercoledì 18 luglio 2018, 0:46

Yves Montand era di Monsummano, Serge Reggiani di Reggio Emilia, Jacques Brel era belga, Charles Aznavour armeno.
I francesi non esistono.
Solo per la paglia.

Avatar utente
IVANO69
Messaggi: 3096
Iscritto il: mercoledì 9 agosto 2017, 13:40

Re: Russia 2018

Messaggio da IVANO69 » mercoledì 18 luglio 2018, 8:33

Quarto podere ha scritto:Yves Montand era di Monsummano, Serge Reggiani di Reggio Emilia, Jacques Brel era belga, Charles Aznavour armeno.
I francesi non esistono.
Platini di alberobello

Avatar utente
oldass
Messaggi: 3290
Iscritto il: lunedì 10 agosto 2015, 17:12

Re: Russia 2018

Messaggio da oldass » mercoledì 18 luglio 2018, 12:02

IVANO69 ha scritto:
Quarto podere ha scritto:Yves Montand era di Monsummano, Serge Reggiani di Reggio Emilia, Jacques Brel era belga, Charles Aznavour armeno.
I francesi non esistono.
Platini di alberobello
...no, della provincia di Novara...

...m'ha sempre fatto ride' l'origine del nome d'arte di Yves Montand, che si chiamava Ivo Livi...e quando da bimbetto stava a Marsiglia, su' ma' per chiamallo in casa ni gridava "Ivooo...montaaa"...

Avatar utente
Garu
Messaggi: 4119
Iscritto il: lunedì 10 agosto 2015, 16:37

Re: Russia 2018

Messaggio da Garu » mercoledì 18 luglio 2018, 12:32

No dai, non ci credo. È una battuta vero?
Pisa Sporting Club

Avatar utente
IVANO69
Messaggi: 3096
Iscritto il: mercoledì 9 agosto 2017, 13:40

Re: Russia 2018

Messaggio da IVANO69 » mercoledì 18 luglio 2018, 12:39

Platani e Albero bello, era una battuta

Avatar utente
Andrew
Messaggi: 3310
Iscritto il: lunedì 27 gennaio 2014, 12:01

Re: Russia 2018

Messaggio da Andrew » mercoledì 18 luglio 2018, 13:11

Garu2015 ha scritto:No dai, non ci credo. È una battuta vero?
È vera. É riportato anche su Wikipedia
C'è lo scivolo
Tifare Pisa è una continua lotta per non farsi pigliare per il culo con la certezza della sconfitta finale

Rispondi