......................................................Immagine

Mondiali di rugby

serie A, serie B, dilettanti, amatori, rugby, bocce, tappini ecc.
Avatar utente
Cholo
Messaggi: 1513

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#16 » martedì 22 settembre 2015, 17:57

djakomo ha scritto:Non credo esista nessuna nazionale in nessun altro sport che mi stia più sul cazzo della Nuova Zelanda di rugby


Nemmeno la francia dei barthez, zidane, dugarry e topine belle? Un ci credo...
ADELANTE PISA

Avatar utente
clau
Messaggi: 3715

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#17 » martedì 22 settembre 2015, 17:59

Bellissima quella Francia
"No Aldo, tu un hai hapito nulla"

Avatar utente
Randellatore2.0
Messaggi: 1068

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#18 » martedì 22 settembre 2015, 19:44

Brace ha scritto:seondo me ce l'hai con la nuova zelanda semplicemente perchè rimane un pelino difficile andacci in treno.



Non solo ...

nel 1986 , mentre era in vacanza a Reims, conobbe una fia di Auckland, anch'ella in vacanza da quelle parti .
Stette tutta la sera con lei in un pub, facendole bere boccali su boccali di birre mentre le parlava de "L'asso di Picche" famosissimo film Cecoslovacco, lei ovviamente non l'aveva visto e lui glielo racconto' nei minimi dettagli ... Alla fine, vuoi la birra, vuoi il racconto, lei si addormento' e il giovane Djak non concluse ... da li' nacque il suo odio per la Nuova Zelanda !

Avatar utente
SATOLLO
Messaggi: 12154

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#19 » martedì 22 settembre 2015, 20:10

Meglio così se avesse concluso lei ora ce l avrebbe con tutti i pisani
caato 0
C'è anche la topa

Avatar utente
djakomo
Messaggi: 1188

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#20 » mercoledì 23 settembre 2015, 13:53

:D Siete delle caate.
Vi va bene che oggi sono reduce da quattro spritz bianchi e sei birre doppio malto senza cena, e non sono in grado di controbattere. Il romanico pisano mi ha sfinito
Non potete pagarmi tanto poco quanto poco io possa lavorare (anonimo jugoslavo)

Avatar utente
Randellatore2.0
Messaggi: 1068

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#21 » sabato 26 settembre 2015, 21:12

con questo regolamento la vittoria del Giappone sul Sudafrica non conta praticamente 'na sega, e l'Italia con il Canada doveva far almeno 5 punti (e magari con la Francia ci sta perdere, ma almeno 1 punto poteva strapparlo) .. quindi si fa stra-caa

Sistema di assegnazione punti oramai collaudato e capace di rivoluzionare in pochi minuti le classifiche dei Gironi quello adottato nella prima fase della Coppa del Mondo di Rugby 2015.

Anche nella rassegna inglese alla vincente del match spetteranno 4 punti mentre nella rarissima ipotesi di un pareggio verranno assegnati due punti per parte.

Bonus, che premierà le grandi nazionali quando affronteranno le "cenerentole", di 1 punto per chi segnerà quattro o più mete. Per le sfide più equilibrate premio difensivo: in caso di sconfitta premio di 1 punto se i punti di margine sono 7 o meno.

Avatar utente
Vittu
Messaggi: 2082

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#22 » domenica 27 settembre 2015, 0:41

l'italia fa stracaa
PETRONI VATTENE

Avatar utente
clau
Messaggi: 3715

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#23 » domenica 27 settembre 2015, 0:47

Vista oggi. Quoto. Meritava il Canada. :arrow:
"No Aldo, tu un hai hapito nulla"

Avatar utente
lulliotravallio
Messaggi: 3766

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#24 » domenica 27 settembre 2015, 12:42

I sudaffriani der rugby.
La definizione dell'Oracolo è sempre stata spettacolare...
"E se la città, dottor Gravina, le chiedesse di fa la fine di si pà..." ("Le domande mai fatte di Aldorzini" Strozzini Editore)

Avatar utente
SATOLLO
Messaggi: 12154

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#25 » domenica 27 settembre 2015, 14:09

Bravo brace a prescindere dai risultati e dai campionati hai fatto una scelta che gioverà al bimbo
caato 0
C'è anche la topa

Avatar utente
lulliotravallio
Messaggi: 3766

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#26 » domenica 27 settembre 2015, 14:59

Brace ha scritto:"l'affriani del rugby" ovvero quelli che aspettano da sempre di poter fare il passo decisivo per arrivare al livello delle migliori ma che alla fine escono sempre subito e anzi, invece di migliorà peggiorano.
Si, siamo così. Ma perchè in italia del rugby non gliene frega niente a nessuno. Non ci sono società che decidano di investire in questo sport. Io quest'anno ho iscritto il mi figliolo all'under 8 della Bellaria Rugby... bene... forse si riesce a arrivà a 10 figlioli per potè partecipà a quella specie di campionato che faranno, ma sarà comunque a livello regionale perchè in tutta la toscana ci sono solo una decina di società che lo fanno. In prov di Pisa ce ne sono solo 2... Cus e Bellaria. Si pensa davvero di potè competere alla pari delle migliori con questi presupposti? Ma anche no.



Ma la colpa di chi è?
La cultura sicuramente, in Italia come ti nasce un figliolo la prima 'osa che fai è mandallo a gioà a pallone, ma seondo me non solo.
Ho letto che con l'ingresso al 6 Nazioni e tutto ciò che ne è conseguito, il rugby è diventato il secondo sport più finanziato d'Italia.

Quei soldi dove finiscono?

Unè che come ar solito varcuno sé spartito la torta, invece di investire in strutture, personale qualificato e pubblicità?
Chiedo eh, da profano.

Mi sembra strano che una nazione che sembrava in rampa di lancio, dopo dieci anni sia regredita a tale livello.
"E se la città, dottor Gravina, le chiedesse di fa la fine di si pà..." ("Le domande mai fatte di Aldorzini" Strozzini Editore)

Avatar utente
SATOLLO
Messaggi: 12154

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#27 » domenica 27 settembre 2015, 15:04

In Giappone da 10 anni a scuola si gioa a rugby la mi filliola al Pesenti la fanno gioa al volano
caato 0
C'è anche la topa

Avatar utente
SATOLLO
Messaggi: 12154

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#28 » domenica 27 settembre 2015, 15:04

E fanno bene perché è una mezza sega come su pa
caato 0
C'è anche la topa

Avatar utente
lulliotravallio
Messaggi: 3766

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#29 » domenica 27 settembre 2015, 16:11

Brace ha scritto:non lo so, non mi compete sapello. So solo che in questo sport anche paesi come la germania, gli stati uniti, la spagna, la russia, il brasile, la cina, ovvero paesi che potenzialmente avrebbero bacini d'utenza enormi, non sono mai riusciti a svilupparlo in maniera decente. Mentre poi vai a vedè che la Georgia (la Georgia!!!) probabilmente entrerà nelle prime 10 al mondo dove stazionano da sempre Fiji e Samoa (!!!) che potevo capì trent'anni fa quand'era uno sport dilettantistico, ma ora nel 2015 che ci girano i miliardi le Fiji riescano a stà costantemente davanti ai paesi sopracitati... ecco... c'è qualcosa che un quadra.
Che poi in Italia si siano mangiati tutto il possibile a'voglia, un c'è certo da stupissi.


Però Luca, son tutte nazioni che primeggiano in numerosi altri sport.
Gli Stati Uniti tra Baseball, NBA, Football Americano etc etc. a tutto potrebbero pensà tranne che ar rugby.
Cina e Russia prima der rugby c'hanno miliardi di discipline, la Spagna idem.
In Italia invece il rugby era una grande opportunità.
Col calcio ai minimi livelli, l'atletica che è sparita, il basket e la pallavolo che da anni non vincono nulla, il nuoto che quando arrivano le Olimpiadi è tanto se becca du medaglie...ecco, il rugby un po' di pubblicità l'aveva avuta, e c'erano margini perché questa disciplina venisse fuori.
Però bisognava investirci qualche soldo, in accademie sportive, in allenatori (che venissero da fuori ovviamente), in un maggior coinvolgimento delle scuole.
Perché se aspetti che una famiglia iscriva un bimbo al rugby stai lustro, e anche se fosse, come hai detto te, dove lo mandi che ci sono due squadre massimo in tutta la provincia?
"E se la città, dottor Gravina, le chiedesse di fa la fine di si pà..." ("Le domande mai fatte di Aldorzini" Strozzini Editore)

Avatar utente
vujadin pisano
Messaggi: 1018

Re: Mondiali di rugby

Messaggio#30 » mercoledì 30 settembre 2015, 23:21

Cmq anche nel calcio non e' che da dopo il 2006 abbiamo fatto chissa' che eh
Leghorn mierda

Torna a “RESTO DEL CALCIO E ALTRI SPORT”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti