Calciomercato 2022/2023

Notizie e discussione sul calciomercato del Pisa
Rispondi
Avatar utente
oldass
Messaggi: 6150
Iscritto il: lunedì 10 agosto 2015, 17:12

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da oldass »

...l'ho scritto in "altre di b" ma non c'incastra una sega... dicevo, leggendo qua e la, l'atalantini non sembrerebbero contentissimi che abbiano lasciato partire Cissè... dicono che sia molto forte...
Avatar utente
Repubblicadpisa
Messaggi: 9646
Iscritto il: lunedì 20 gennaio 2014, 13:28

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da Repubblicadpisa »

Ok
Avatar utente
simob69
Messaggi: 6780
Iscritto il: sabato 18 luglio 2015, 13:49
Località: La California-Bibbona

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da simob69 »

djakomo ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 21:43
ale.pisa ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 21:39 Per i chiamiamoli giudizi aspetto più avanti per quanto saranno "sulla carta" perché poi conta il campo.

Mi sento già da ora di dire che non bisogna partire con l'ossessione di vincere ne col doversi rifare della finale persa. Anche perché le premesse non sono quelle della squadra che vuol vincere il campionato. Poi ovviamente c'è il campo ed esistono sempre le squadre che sorprendono in positivo o in negativo.
Ma una squadra che fa una rivoluzione e che non la fa nella prima fase del mercato difficilmente parte con l'obiettivo di vincere ed ancor più difficilmente vince. Vale per chi sceglie Conte o Mourinho e vale anche per noi.
Questo è un progetto nuovo, sportivamente parlando non ha niente a che vedere con quello che è stato fino allo scorso anno.
A me basta che facciano scelte giuste e che facciano un bel lavoro anche in prospettiva per crescere perché bisogna crescere.
Possibilmente vorrei fare un campionato di alta classifica e poi magari potercela giocare nei playoff perché un progetto nuovo se nasce bene porta ad una squadra che a primavera ha un livello diverso rispetto a quello che ha in autunno o in inverno.
Poi se andrà bene bene, se non andrà bene vorrei arrivare a maggio con una squadra che a quel punto è tra le migliori, che possa puntare sulla continuità e che con pochi acquisti mirati parta con l'obiettivo di vincere il campionato.
Completamente d'accordo

Concordo anche io su tutto, peró una piccola postilla in merito a se sali in A o no c’è.
Se sali hai l’obbligo di riscatto e tieni tutti questi validissimi giocatori che sono maturati e ti hanno portato in A , se non sali ma fai un ottimo campionato (come l’ultimo), a fine stagione hai solo il diritto...e se non lo eserciti (come per Benali e Puscas), risei a far la squadra nuovamente da capo.
Ripeto, sono d’accordo su tutto, con in aggiunta però questa riflessione
Progetto impianti sportivi: fatto! Progetto nuovo stadio: fatto!
Serie A: working progress, intanto stiamo iniziando a progettare bene...mica siamo qui a Pettinari le bambole :mrgreen:
Avatar utente
MetatoGroup
Messaggi: 1303
Iscritto il: lunedì 11 gennaio 2016, 23:25

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da MetatoGroup »

simob69 ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 22:22
djakomo ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 21:43
ale.pisa ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 21:39 Per i chiamiamoli giudizi aspetto più avanti per quanto saranno "sulla carta" perché poi conta il campo.

Mi sento già da ora di dire che non bisogna partire con l'ossessione di vincere ne col doversi rifare della finale persa. Anche perché le premesse non sono quelle della squadra che vuol vincere il campionato. Poi ovviamente c'è il campo ed esistono sempre le squadre che sorprendono in positivo o in negativo.
Ma una squadra che fa una rivoluzione e che non la fa nella prima fase del mercato difficilmente parte con l'obiettivo di vincere ed ancor più difficilmente vince. Vale per chi sceglie Conte o Mourinho e vale anche per noi.
Questo è un progetto nuovo, sportivamente parlando non ha niente a che vedere con quello che è stato fino allo scorso anno.
A me basta che facciano scelte giuste e che facciano un bel lavoro anche in prospettiva per crescere perché bisogna crescere.
Possibilmente vorrei fare un campionato di alta classifica e poi magari potercela giocare nei playoff perché un progetto nuovo se nasce bene porta ad una squadra che a primavera ha un livello diverso rispetto a quello che ha in autunno o in inverno.
Poi se andrà bene bene, se non andrà bene vorrei arrivare a maggio con una squadra che a quel punto è tra le migliori, che possa puntare sulla continuità e che con pochi acquisti mirati parta con l'obiettivo di vincere il campionato.
Completamente d'accordo

Concordo anche io su tutto, peró una piccola postilla in merito a se sali in A o no c’è.
Se sali hai l’obbligo di riscatto e tieni tutti questi validissimi giocatori che sono maturati e ti hanno portato in A , se non sali ma fai un ottimo campionato (come l’ultimo), a fine stagione hai solo il diritto...e se non lo eserciti (come per Benali e Puscas), risei a far la squadra nuovamente da capo.
Ripeto, sono d’accordo su tutto, con in aggiunta però questa riflessione
Però il lato buono della medaglia è che: provi un giocatore, lo lanci e a fine anno se non hai problemi di liquidità lo riscatti senza problemi ... vedi Beruatto, se poi lo rivogliono indietro te lo pagano il doppio...hai fatto plusvalenza su un giocatore non tuo ... se non è esploso a fine anno lo dai indietro ...è una mossa fenomenale, utilizzi gli osservatori dell'Atalanta per fare plusvalenza
Avatar utente
Andrew
Messaggi: 4755
Iscritto il: lunedì 27 gennaio 2014, 12:01

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da Andrew »

simob69 ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 22:22
djakomo ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 21:43
ale.pisa ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 21:39 Per i chiamiamoli giudizi aspetto più avanti per quanto saranno "sulla carta" perché poi conta il campo.

Mi sento già da ora di dire che non bisogna partire con l'ossessione di vincere ne col doversi rifare della finale persa. Anche perché le premesse non sono quelle della squadra che vuol vincere il campionato. Poi ovviamente c'è il campo ed esistono sempre le squadre che sorprendono in positivo o in negativo.
Ma una squadra che fa una rivoluzione e che non la fa nella prima fase del mercato difficilmente parte con l'obiettivo di vincere ed ancor più difficilmente vince. Vale per chi sceglie Conte o Mourinho e vale anche per noi.
Questo è un progetto nuovo, sportivamente parlando non ha niente a che vedere con quello che è stato fino allo scorso anno.
A me basta che facciano scelte giuste e che facciano un bel lavoro anche in prospettiva per crescere perché bisogna crescere.
Possibilmente vorrei fare un campionato di alta classifica e poi magari potercela giocare nei playoff perché un progetto nuovo se nasce bene porta ad una squadra che a primavera ha un livello diverso rispetto a quello che ha in autunno o in inverno.
Poi se andrà bene bene, se non andrà bene vorrei arrivare a maggio con una squadra che a quel punto è tra le migliori, che possa puntare sulla continuità e che con pochi acquisti mirati parta con l'obiettivo di vincere il campionato.
Completamente d'accordo

Concordo anche io su tutto, peró una piccola postilla in merito a se sali in A o no c’è.
Se sali hai l’obbligo di riscatto e tieni tutti questi validissimi giocatori che sono maturati e ti hanno portato in A , se non sali ma fai un ottimo campionato (come l’ultimo), a fine stagione hai solo il diritto...e se non lo eserciti (come per Benali e Puscas), risei a far la squadra nuovamente da capo.
Ripeto, sono d’accordo su tutto, con in aggiunta però questa riflessione
Aggiungici tutti quelli che ricevono offerte dal piano di sopra e tutti quelli che pensano di essere dei fenomeni incompresi e si vogliono levà di 'ulo
Pisa pesa il pepe al papa
Avatar utente
simob69
Messaggi: 6780
Iscritto il: sabato 18 luglio 2015, 13:49
Località: La California-Bibbona

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da simob69 »

MetatoGroup ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 22:34
simob69 ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 22:22
djakomo ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 21:43

Completamente d'accordo

Concordo anche io su tutto, peró una piccola postilla in merito a se sali in A o no c’è.
Se sali hai l’obbligo di riscatto e tieni tutti questi validissimi giocatori che sono maturati e ti hanno portato in A , se non sali ma fai un ottimo campionato (come l’ultimo), a fine stagione hai solo il diritto...e se non lo eserciti (come per Benali e Puscas), risei a far la squadra nuovamente da capo.
Ripeto, sono d’accordo su tutto, con in aggiunta però questa riflessione
Però il lato buono della medaglia è che: provi un giocatore, lo lanci e a fine anno se non hai problemi di liquidità lo riscatti senza problemi ... vedi Beruatto, se poi lo rivogliono indietro te lo pagano il doppio...hai fatto plusvalenza su un giocatore non tuo ... se non è esploso a fine anno lo dai indietro ...è una mossa fenomenale, utilizzi gli osservatori dell'Atalanta per fare plusvalenza
Ma infatti anche io lo trovo geniale ed infatti ho scritto che concordo.
Ho solo ricordato ad Ale (ma lo sà da sè) che non è così scontato che se va male (toccandosi le palle vuol dire non salire visto che io ci credo anche quest’anno), tu riabbia questa squadra.
Per far sì che ciò avvenga, devi salire a tutti i costi, ed allora sono convinto che i vari Esteves, Canestrelli, Morutan (o come si scrive), sono boni anche nella categoria superiore
Progetto impianti sportivi: fatto! Progetto nuovo stadio: fatto!
Serie A: working progress, intanto stiamo iniziando a progettare bene...mica siamo qui a Pettinari le bambole :mrgreen:
Avatar utente
mariobeen
Messaggi: 1256
Iscritto il: domenica 19 gennaio 2014, 11:00

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da mariobeen »

Pisa e sud tirol interessati a Coubis difensore giovane del Milan che ha fatto preparazione con la prima squadra. Naturalmente è rumeno
Avatar utente
claudio71
Messaggi: 3855
Iscritto il: sabato 11 luglio 2015, 15:55

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da claudio71 »

Come tutti aspetto il responso del campo per vedere i nuovi,ed a quel punto valuteremo se siamo più o meno forti dell'anno prima.La cosa per me inspiegabile è il fatto che non abbiamo rinforzato ancora il centrocampo,addirittura perdendo anche Benali,ma forse rientra nel discorso tattico che faceva Garu oggi.Maran ha comunque detto che la squadra è incompleta ma non ha parlato di reparti specifici
L'autostima è un pregio solo finché non si trasforma in presunzione
Avatar utente
IVANO69
Messaggi: 11765
Iscritto il: mercoledì 9 agosto 2017, 13:40

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da IVANO69 »

Morutan è un centrocampista
La compensazione sai, è come il vento; che fa dimenticare chi ci arbitra
Avatar utente
Odino
Messaggi: 8773
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2014, 17:46

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da Odino »

Se sali ci vai fallito con tutti i riscatti obbligatori da fare.
Se non sali l'anno prossimo in rosa rimangono in 3 che verranno venduti perché "ahhhhh ora si tratta coll'Herta"

In pratica, siamo spacciati in ogni caso.
Sensible Soccer Topic Sovrano
Avatar utente
claudio71
Messaggi: 3855
Iscritto il: sabato 11 luglio 2015, 15:55

Re: Calciomercato 2022/2023

Messaggio da claudio71 »

IVANO69 ha scritto: sabato 6 agosto 2022, 0:02 Morutan è un centrocampista
Non è una mezzapunta?
L'autostima è un pregio solo finché non si trasforma in presunzione
Rispondi