Pagina 850 di 850

Re: Calciomercato 2023/24

Inviato: giovedì 28 marzo 2024, 13:16
da oldass
...no, ma ganzo che c'è ghente che ce lo porterebbe in macchina perché è dal quel dì che andava mandato via (con palate di ironia sul predestinato), perché come al solito i Corrys, coi loro casting del catzo, non sono boni a sceglie' l'allenatori...i soliti che poi, il prossimo anno, quando Aquilani otterrà qualche risultato coi violam, infameranno i Corrys perché l'hanno lasciato andare...

Re: Calciomercato 2023/24

Inviato: giovedì 28 marzo 2024, 20:31
da damrak
:lol: :lol: :lol: ho già chiamato Commisso…

Re: Calciomercato 2023/24

Inviato: giovedì 28 marzo 2024, 21:43
da martino pisano
Se ci salva per me ha fatto il suo ... Certo mi chiedo dove sia la meritocrazia, ma temo sia la solita domanda retorica ... Vanoli e per dire quello del Sudtirolo allora potrebbero ambire al Real Madrid ...

Re: Calciomercato 2023/24

Inviato: giovedì 28 marzo 2024, 22:28
da easy
De Zerbi esordì portando una squadra dalla D all'Eccellenza e l'anno dopo era ad allenare in serie C (la sua categoria), per dire. E di questi esempi ce ne sono tanti.

Re: Calciomercato 2023/24

Inviato: giovedì 28 marzo 2024, 22:31
da easy
Aquilani ai viola comunque credo siano tutti discorsi da giornalai, credo che finirà il biennio qua. E a dirla tutta me lo auguro, non fosse altro per la grande curiosità di vedere come gestirà il mercato con il nuovo ds e come inizierà il nuovo campionato.

Re: Calciomercato 2023/24

Inviato: martedì 2 aprile 2024, 16:59
da carlosofo
Il DS Stefanelli andrà alla Juve U23, l’ha scelto Giuntoli

Re: Calciomercato 2023/24

Inviato: giovedì 4 aprile 2024, 23:36
da mattepisa
Si avvicina il riscatto di Lorenzo Lucca da parte dell'Udinese: TuttoUdinese.it oggi spiega come il club friulano non abbia alcuna intenzione di perdere il controllo sul giovane attaccante.

Già a fine marzo, dopo la convocazione in nazionale del classe 2000 e l'amichevole contro il Padova, il direttore sportivo della squadra bianconera Federico Balzaretti aveva dichiarato al Messaggero Veneto: "Già durante il ritiro estivo ci eravamo resi conto che aveva il bagaglio per poter fare il titolare. La recente convocazione in Nazionale è stata una bella soddisfazione per lui, ma anche per il club e l'ambiente. Mi chiedete se eserciteremo l'opzione sul suo riscatto? Non c'è nulla di sicuro, ma è molto probabile".

L'Udinese aveva pagato 700 mila euro per il prestito dell'azzurro e ha un'opzione per il riscatto dal Pisa fissata a 8 milioni di euro più bonus. Il presidente del Pisa Giuseppe Corrado in un'intervista a Radio Sportiva ha riferito che "l'Udinese è molto convinta della scelta che ha fatto" e che anche altre società erano (e sono ancora) molto attente sul giocatore.

Tuttomercato