L'odio non ha confini

argomenti liberi e off topic a volontà
Rispondi
Avatar utente
lulliotravallio
Messaggi: 4479
Iscritto il: domenica 19 gennaio 2014, 18:30
Località: All'uscita di saint Cross in Fi-Pi-Li, con la carabona in mano

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da lulliotravallio »

Ma l'Olio ha confini?
Salutate la Capodistria
Vittu
Messaggi: 2039
Iscritto il: giovedì 30 gennaio 2014, 19:37

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da Vittu »

Marsan 2.0 ha scritto:Questo tema è perfetto x il topic
http://torino.repubblica.it/cronaca/201 ... ef=HREC1-8
Queste saranno allontanate, e poi messe a lavorare in qualche ufficio. Non perderanno un giorno di stipendio.
PETRONI VATTENE
clau
Messaggi: 3504
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2014, 17:30

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da clau »

Marsan 2.0 ha scritto:Questo tema è perfetto x il topic
http://torino.repubblica.it/cronaca/201 ... ef=HREC1-8
Io le farei andare al ministero a preparare le tracce per i temi di maturità, secondo me potrebbero uscire fuori delle cose simpatiche
"No Aldo, tu un hai hapito nulla"
Avatar utente
Marsan 2.0
Messaggi: 7182
Iscritto il: giovedì 16 gennaio 2014, 15:04

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da Marsan 2.0 »

Tipo: se nel 1942 Hitler non avesse aperto il fronte russo, sbilanciando l'offensiva tedesca e favorendo la controffensiva alleata e la resistenza sovietica, oggi gli zingheri vivrebbero in villa, a Pisa?
Avatar utente
Marsan 2.0
Messaggi: 7182
Iscritto il: giovedì 16 gennaio 2014, 15:04

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da Marsan 2.0 »

bella scelta il nuovo ministro degli esteri, sì...
clau
Messaggi: 3504
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2014, 17:30

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da clau »

Verso questa gente, il mio odio non ha limiti.

Al contrario, Gianni Tonelli, segretario generale del sindacato di polizia Sap, esprime “piena soddisfazione” per la decisione della corte. Non solo. Perché in una nota scrive: “In questo Paese bisogna finirla di scaricare sui servitori dello Stato le responsabilità dei singoli, di chi abusa di alcol e droghe, di chi vive al limite della legalità. Se uno ha disprezzo per la propria condizione di salute, se uno conduce una vita dissoluta, ne paga le conseguenze. Senza che siano altri, medici, infermieri o poliziotti in questo caso, ad essere puniti per colpe non proprie”.
"No Aldo, tu un hai hapito nulla"
Avatar utente
Libero 90
Messaggi: 342
Iscritto il: giovedì 28 agosto 2014, 8:54

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da Libero 90 »

... bisognerebbe spiegare a individui come questo - della stessa risma di quelli che qualche mese fa andarono dalla madre di Aldrovandi con l'immagine del figlio morto - che nella realtà le circostanze non sono sempre le stesse; in ogni caso essere servitori dello stato non autorizza a togliere la vita a una persona inerme, a prescindere dal fatto che sia dissoluta e viva al limite della legalità.
Giocatori viziati non meritate neanche di esse considerati
Avatar utente
Marsan 2.0
Messaggi: 7182
Iscritto il: giovedì 16 gennaio 2014, 15:04

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da Marsan 2.0 »

le assoluzioni rispondono a una logica consolidata, questo paese non fece i conti col proprio passato alla fine della guerra e, per "pacificare" la nazione, si è lasciato che le forze dell'ordine continuassero a essere in mano ai fascisti...poi ci aggiungiamo la connivenza mafiosa di istituzioni quali la magistratura che, di fronte agli abusi dei "servitori dello stato", ha sempre chiuso gli occhi...w la repubblica! w i marò!
elwood

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da elwood »

Avatar utente
Marsan 2.0
Messaggi: 7182
Iscritto il: giovedì 16 gennaio 2014, 15:04

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da Marsan 2.0 »

Che bellezza, quanto mi ci sono rovinato:

http://www.repubblica.it/tecnologia/201 ... =HRESS-2#2

ps: se'ondo me in sede, il pisa, c'ha di peggio
Avatar utente
Marsan 2.0
Messaggi: 7182
Iscritto il: giovedì 16 gennaio 2014, 15:04

Re: L'odio non ha confini

Messaggio da Marsan 2.0 »

Vieni "intenditore", costì: io ho agganghito anni col C64 a cassette (no, te lo ridi'o: a cassette), che per cari'à i gio'ini migliori dovevi aspettà quei 25 minuti abbondanti. Quando comprai l'Amiga500 - che aveva da sempre il mì migliore ami'o - mi pareva di viaggià veloce come ir vento, comprai pure l'espansione (senti là) a 1000...lascia fà, Atari costì, proprio da bimbetti!!!
L'Amiga la rivendetti a 14 anni e mezzo per comprare la chitarra elettri'a, che nel complesso mi ha dato meno soddisfazioni.
Rispondi